MARYJA!

1076a - Dal giardino dell'Immacolata del Giappone
DAROWIZNA
SŁUCHAJ ON-LINE
POGOTOWIE MODLITEWNE
Termomodernizacja

Oryg.: brak. - Druk.: "Il Cavaliere dell"Immacolata" 20 (1932) 94-95

Mugenzai no Sono, 15 XI 1932


Maria

Son passati due anni dacche l"Immacolata ci porto a Nagasaki e ci fece fondare il Suo Mugenzai no Sono, cioe, il giardino dell"Immacolata "l"Immacolatum".

Guardando indietro cominciamo a capire, perche l"Immacolata non permise che si apra la Sua casa, "l"Immaculatum" nella citta di Shanghai. Sapeva Essa che verrebbe il tempo in cui sarebbe entrata la devastazione della guerra, distruggendo tanti edefizii e cogliendo tante vittime.

Si pensava prima ad Harbin. Ma anche li l"Immacolata non lo voleva. Prevedeva anche li la confusione della guerra.

Ed a Nagasaki? - L"Immacolata svolge dolcemente ed anche fortemente la sua opera. In principio tante e tante difficolta ci ostacolavano la via cosi che qualche volta si credeva, che tutto fosse finito. Ma l"Immacolata combio tutto questo nel maggior bene e cosi fa continuamente.

Mentre scrivo queste parole, sento la voce di un pagano per nome Tanisaki, il quale viene per aiutarci nel lavoro d"amministrazione del "Cavaliere" del tutto gratuitamente. Studia gia la religione cattolica, ha nella sua casa la statua dell"Immacolata e prega davanti ad essa. Ci pregava d"istruire anche suo figlio nelle cose della religione cattolica. Questo figlio sta adesso terminando il ginnasio.

Piu in fondo presso la tipografia lavora per amore dell"Immacolata il giovane Amaki, il quale ha cominciato a venire da noi per aiutarci ancora quand"era pagano. Ora egli e gia cristiano cattolico per intercessione dell"Immacolata che gli ha fatto superare tutti gli ostacoli che gli opponevano i parenti.

Nella casa poi che stiamo adesso costruendo, lavora un"altro uomo di nome Yoshida, il quale anche comincio ad aiutarci gratuitamente nel lavoro come pagano e l"Immacolata converti lui pure, ed ora e battezzato.

Ci giungono poi sempre tante consolanti lettere dai pagani che l"Immacolata vuole a se.

Per il mese di dicembre sacro all"Immacolata vogliamo fare un po" di propaganda, e cosi stampiamo 50 000 copie del "Kishi" cioe del "Cavaliere". Quale sara l"esito non lo sappiamo, questo appartiene all"Immacolata. Faccia Lei come vuole. Pregate, cari lettori, e voi tutti che amate l"Immacolata e le povere anime pagane, che Essa si degni per mezzo del Suo umile "Cavaliere" attirare molti, molti, anzi tutti i cuori a quello Sacratissimo del Suo Divin Figliolo Gesu. Ci sono qui tante anime che non sanno ancora neppure che cosa sia Gesu e Maria. Qualche giorno fa quando domandando ad uno che e venuto da noi se sapeva che cosa sia Gesu e Maria. Ha risposto: "kikimasen deshita" cioe "non li ho mai sentiti nominare".

O. Maksymilian M-a Kolbe


Przekład polski


Radio Niepokalanów

Radio Niepokalanów jest najstarszą katolicką rozgłośnią w Polsce. 8 grudnia 1938 św. Maksymilian Kolbe z Niepokalanowa nadał pierwszy program radiowy.

ZASIĘG

Wydawnictwo

Wydawnictwo Ojców Franciszkanów powstało wraz z założeniem Niepokalanowa w 1927 r. przez św. Maksymiliana Marii Kolbego.
Naszym celem jest kontynuacja idei św. Maksymiliana, który chciał zdobyć cały świat dla Niepokalanej poprzez "słowo drukowane".

WIĘCEJ

Drukarnia

Naszym klientom oferujemy pełny zakres usług poligraficznych. Świadczymy usługi ksero.

WIĘCEJ

Polecane
WYDAWNICTWA